Prodi, la sinistra, il PD assomigliano sempre più alla SIBILLA CUMANA,di cui rimase solo la voce..




Quando ho visto la faccia da xxxx di Prodi apparire in TV ieri sera per lanciare un appello di unità agli elettori di sinistra, sono rimasto prima basito, poi mi è venuto da ridere. "Se la sinistra ha bisogno di rituffarsi nel Giurassico e far rivivere i suoi dinosauri per raccogliere consensi, significa veramente che ormai si tratta dell'inizio della vera fine per Renzi e l'allegra compagnia che ha intristito l'Italia per gli ultimi cinque anni"

Poi mi è venuta in mente la Sibilla Cumana (è la seconda volta questa settimana che mi torna alla memoria da vecchi studi classici). Apollo ne era pazzamente innamorato, al punto che le offrì qualsiasi cosa volesse. Ella, ahimè, un po' distratta chiese l'immortalità ma si dimenticò di chiedere l'eterna giovinezza.

Fu così che l'immortale Sibilla invecchiava senza morire e diventò talmente piccola che Apollo la mise in una gabbietta visto che aveva le dimensioni di una cicala. La Sibilla rimpicciolì fino a scomparire fisicamente e ne rimase solo la voce:

Non serve aggiungere altro, la sinistra e il Pd sono quell'esile voce che ormai nessuno più ascolta (per fortuna)

Dimenticavo . Quando la Sibilla faceva le sue divinazioni sul futuro non si capiva proprio un bel niente, e questo anche richyiama molto alle caratteristiche del PD e di tutta la sinistra Italiana.

Commenti