Codognè. L'ultimo degli incontri con la cittadinanza nell'aula magna della biblioteca

Si conclude con l'incontro dell'amministrazione di Roberto  Bet  e la cittadinanza, nell'aula magna della biblioteca comunale che si è svolto in questo mese in quattro appuntamenti: Roverbasso, Cimavilla, Cimetta e Codognè il ciclo degli incontri informativi del lavoro svolto.

 L'intenzione è stata quella di informare i cittadini del lavoro fatto durante i dieci anni in cui Roberto Bet e la sua amministrazione hanno visto e cercato di dare un volto nuovo al paese che, alla luce dei lavori conclusi o in via di conclusione, si presenta con una nuova immagine, sia fisica che culturale.

Le opere eseguite, le iniziative per rilanciare il territorio e le sue eccellenze a chilometro zero, l'acqisizione della vecchia caserma Maset a costo zero, i concerti in villa, la festa della mela cotogna, e tante altre opere e inizative che  andranno a completare il giornalino illustrativo di quanto fatto in questidieci anni. La concretezza e la continuità, la serietà e la voglia di lavorare nonostante i numerosi paletti inposti da severi regolamenti sia nazionali che europei, non hanno impedito a questa amministrazione di portare avanti tutto quello che era possibile, usufruendo di aiuti dalla regione, dalla provincia e cercando di inseguire tutti i bandi che si aprivano e potevano servire come risorse per migliorare il paese anche  in tempi in cui governare la cosa pubblica non è stato facile. Governare in tempi di crisi non è cosa facile. Bet e la sua amministrazione ci sono riusciti e i risultati sono concreti e tangibili. Fatti, non parole.
.

Commenti