La DAKAR si ferma al GALLILEO questa sera, con i due partecipanti e le loro moto

Stesso nome, stesso paese, stesso mese di nascita. Potevano avere una passione diversa? Il "Bocia de bottega" Mirko Pavan e' stato preso sotto l'ala di uno dei piloti di rally piu' premiati d'Italia Mirco Miotto  che quest'anno lo ha voluto con se per la  DAKAR che verra' disputata in territorio Peruviano  dal 6  al 17 GENNAIO 2019.

Per gli appassionati di motori e di moto  rally non ci sarebbe bisogno di ulteriori chiarimenti. Bastano i nomi a rappresentare una assoluta certezza di qualita' e  di stoffa che vengono da un duro lavoro e allenamento quotidiano dal quale i due VENETI  non si sono mai sottratti. Per i neofiti e per coloro che sono meno avezzi al mondo dei motori, possiamo solo guardare la sua Palmares che comprende

QUATTRO EDIZIONI DELLA DAKAR, SETTE EDIZIONI DELLA PHARAONS RALLY , QUATTRO DEL RALLY DI TUNISIA, QUATTRO DELLA TRANSANATOLIA (Nella edizione del 2014 Primo Classificato). OTTO RALLY DI TUNISIA (Primo nel 1993). TRE RALLY DI DUBAI (Primo nel 1994). DIECI CARPAT RALLY ROMANIA (secondo nel 2001)  e VENTINOVE, ripeto, VENTINOVE CAMPIONATI ITALIANI DI RALLY.


Nel sito ufficiale della DAKAR troverete tutte le informazioni riguardanti le date e i percorsiCliccate qui per tutte le informazioni.  Il sito ufficiale della DAKAR rappresenta Mirco Miotto come un simpaticone pronto a fare sempre una battuta e conosciuto nel mondo dei motori per la sua proverbiale ospitalita'. "Alla fine di ogni gara Mirco invita i suoi amici e concorrenti ad  assaggiare una delle sue pastasciutte e a bere un buon bicchiere di PROSECCO" . Non poteva essere diversamente viste le origini Veneto- Trevigiane, aggiungo io. Nonostante la portata del personaggio vi assicuro che e' un tipo veramente alla mano che ho avuto l'onore di conoscere durante una festa al GALLILEO DI FONTANELLE 
   Mirko Pavan (Mirketto) a  sinistra . Max Cappellotto al centro e Mirco Miotto a destra
(dove tornera' questa sera per presentarsi al pubblico assieme al suo compagno di scuderia che lo affianchera' nella corsa in Peru' dal 6 al 17 GENNAIO 2019) Inutile dire che ci saranno in anteprima  le due moto Italiane  dei due Veneti che avranno il pettorale 95(Mirko) e 96 (Mirco).

 MIRKO PAVAN, Un talento naturale che non e' sfuggito all'occhio allenato di Miotto, con una Palmares di qualita' dove spicca tra i vari piazzamenti Nazionali e Internazionali il nono posto assoluto alla  TRANSANATOLIA del 2015 e il secondo posto  categoria 600 del Campionato Italiano  Rally 2018.  La partecipazione alla DAKAR rappresenta per Mirko il coronamento di un sogno. " E' la "madre di tutti i Rally. Credo che sia il sogno di ogni pilota poter partecipare alla "corsa delle corse". Essere a fianco di Mirco sara' un onore e una sicurezza vista l'esperienza che ha saputo trasmettermi assieme alla passione per questo evento Internazionale.

Commenti