Codogne' inaugurata la nuova pista ciclabile












E' stata inaugurata  sabato 1 dicembre la nuova pista pedonale- ciclabile che renderà più semplice la vita a moltissimi ragazzi che ogni giorno percorrono la ciclabile che da Cimavilla-Cimetta devono raggiungere le scuole elementari e medie. Il percorso (quattrocento metri) costeggia il corso d'acqua Albina, poco dopo la latteria e consente a chi ne fruisce di evitare il centro che nelle ore di punta risulta sempre congestionato dal traffico di chi si reca o ritorna dal lavoro. Il progetto era nato ancora nel 2009 ed era decaduto dopo la grave crisi economica che ha decurtato notevolmente i fondi a disposizione dei comuni, ed in particolare il comune di Codognè che si è visto privare dai governi precedenti i fondi che sarebbero dovuti essere destinati allo scopo. In aiuto è arrivata la Regione che ha finanziato per circa la metà il progetto.(costo totale 120.000 Euro)  

Il sindaco di Codognè Avv. Roberto Bet ha messo l'accento sull'importanza che un'opera come questa può rappresentare per il comune e per il territorio, dove la sicurezza è una delle priorità dalle quali non si deve mai prescindere.

Dopo la spiegazione tecnica dell'Ing. Favalessa che ha seguito il progetto fin dall'inizio, il saluto della consigliera regionale Sonia Brescacin e la benedizione di don Lucio, parroco di Codognè tutte le persone presenti hanno percorso i quattrocento metri di questa pista che finalmente permetterà ai nostri ragazzi di raggiungere le scuole in totale sicurezza.
0