Don Mario Dall'Arche .Un saluto ad un grande amico.

Caro don Mario,

Grazie di tutto. E'stato un vero piacere condividere alcuni anni della mia vita con te.

Ricordo la tua passione per la fotografia ed il tuo carisma nel condurre i giovani sulla giusta strada.

Al Palughetto, dove mia mamma Teresa Dal Cin prestava il suo servizio come cuoca assieme a mio papa' Narciso, ricordo le passeggiate e le lezioni di grande saggezza.

Buon viaggio don Mario. Spero che ti abbiano dato un'auto migliore della vecchia 850 fiat che usavi quando ti ho conosciuto.

mi mancherai fisicamente ma nel mio cuore ci sara' sempre un posto speciale per te.


"CAPPELLA MAGGIORE Diocesi in lutto per la morte di monsignor Mario Dall’Arche. Il “parroco web” si è spento venerdì poco prima di mezzanotte nella canonica a Cappella Maggiore. Aveva 70 anni. Una malattia lo ha consumato in poco più di un anno. Il sacerdote è stato assistito fino all’ultimo dalla nipote Raffaella e da don Mario Borga, con il quale condivideva la guida delle parrocchie di Anzano, Cappella Maggiore e Sarmede. La parrocchia ha attivato la mail carodonmario@virgilio.it per condividere fotografie e ricordi on line. Sarà anche aperta la pagina Facebook “Caro don Mario”. Originario di Miane, monsignor Dall’Arche era stato ordinato sacerdote dal vescovo Albino Luciani il 25 giugno 1967. Prima di approdare nel 2005 a Cappella Maggiore era stato parroco a Codognè e Chiarano, oltre che animatore vocazione in Seminario. Dal giugno 2010 era moderatore dell’Unità pastorale Pedemontana Nord. Era anche canonico onorario nel Capitolo della Cattedrale. Nonostante l’aggravarsi delle sue condizioni aveva voluto organizzare, il 26 gennaio, la festa per i 90 anni della scuola materna di Sarmede. E aveva accompagnato i cresimandi sino al giorno prima del rito. Non potendo assistere di persona alla celebrazione, il 2 febbraio, si era fatto installare una videocamera. Monsignor Dall’Arche era infatti grande appassionato del web. Usava con disinvoltura i mezzi informatici e le trasmissioni on line di Tenda Tv. La camera ardente è stata allestita a Cappella Maggiore, nella chiesetta di Maria Bambina, a lato della Scuola materna. La veglia di preghiera oggi alle 20 nella parrocchiale di Cappella Maggiore. Il funerale sarà celebrato dal vescovo monsignor Corrado Pizziolo martedì alle 15 nella Cattedrale di Vittorio Veneto. (f.g.)"

Enhanced by Zemanta
0