Perchè hai tagliato i pioppi? Intervista al proprietario del podere

Ho chiesto al proprietario del podere dove sono stati tagliati i tre pioppi secolari il perchè di questa decisione.
"Innanzitutto voglio precisare che non erano pioppi secolari. Li ho visti piantare e non hanno più di 50 anni"
Perchè questa decisione?
"Soprattutto per sicurezza. Se in seguito ad un forte temporale fossero caduti sul vigneto al di là del fosso, avrebbero causato danni per migliaia di Euro. Chi mi garantiva in tal senso"
Ma gli alberi erano sani....
"Chi li ha tagliati mi ha detto che non erano così sani come sembrava....i picchi avevano fatto un gran lavoro.."
Prima di sapere chi fosse lei ho scritto un post dicendole che la disprezzavo per questo gesto assurdo.Non le dispiace aver dovuto abbattere gli alberi che costituivano una specie di punto di riferimento per questa campagna?
"Miè dispiaciuto moltissimo mi creda. non avevo alternativa. Non potevo stare con il pensiero che potessero cadere. Nelle mie altre proprietà ho sempre rispettato e piantato alberi. E' dispiaciuto anche a me...Invece perchè non guardate lo scempio che è stato fatto alla Resteja nell'intento di bonificarla? E' stato distrutto un ecositema che funzionava alla perfezione."

Rimango stupito comunque che non ci sia una legge che tuteli gli alberi di una certa età. Un albero è patrimonio di tutti non di chi lo possiede. La stessa cosa vale per l'ambiente. Purtroppo non abbiamo ancora capito l'importanza che gli alberi rivestono nelle nostre vite. Li diamo per scontati. Pensate ad un mondo senza alberi. A ‪#‎Codognè‬ c'è un meraviglioso platano , nel piazzale della chiesa vecchia che dovrebbe essere annoverato tra i monumenti nazionali, un giorno taglieremo anche lui?
‪#‎IoLeggoQuesto

0