Codognè.Evaristo Barazza Alpino ed Eroe di Russia è andato avanti.

L'ultima volta che ho stretto con  calore la mano ad Evaristo Barazza, classe 1920, eroe della campagna di Russia, è stato il 23 Ottobre scorso, quando sono andato a registrare il suo video messaggio a salutare gli alpini del gruppo di +Cuore Veneto Codognè Treviso  che si stavano preparando a celebrare il venticinquesimo della fondazione del gruppo.






 Evaristo era seduto e sembrava stanco. Con il suo fil di voce ha registrato il suo saluto e poi ha fatto una battuta spiritosa riguardo al fatto che non poteva partecipare al raduno del suo gruppo : "Impegni per il futuro mi trattengono" disse sorridendo e dimostrando di non aver perso il suo proverbiale senso dell'umorismo. Lo scorso anno in occasione della redazione del libro +Cuore Veneto Codognè Treviso  ebbi l'occasione di farmi raccontare la sua versione personalizzata del rientro tragico dalla Campagna di Russia.

Dal libro +Cuore Veneto Codognè Treviso :






 Un racconto intenso che voglio oggi, nel giorno della sua dipartita dal mondo terreno, condividere ancora una volta, assieme al saluto ai suoi amati ALPINI. Il suo ricordo vivrà per sempre nelle pagine di storia del nostro piccolo paese e nei cuori di chi come noi ha avuto la fortuna e l'onore di conoscerlo
                            .
0