United Europe of Shame. Europa Unita della Vergogna (traduzione in Italiano)












Per coloro che non masticano bene l' Inglese pubblico il mio punto di vista sulla crisi degli immigrati alle frontiere di Ungheria, Austria,Croazia, Slovenia,Germania, ribadendo, per coloro che non hanno capito il senso del post in Italiano,che il problema non sono le singole posizioni del Paesi dell'EU, bensì il fatto che non esista un'Unione Europea degna di tanto nome visto che non si riescono a prendere le decisioni univoche,specie quando si tratta di politica internazionale. Velocissimi quando si parla di banche Tedesche e Francesi. Io mi vergogno di questa Unione Europea e non voglio essere considerato cittadino Europeo fino a quando finirà questa vergogna. 


"Ieri ho avuto la possibilità di intervistare il governatore del Veneto Luca Zaia.

Quando gli ho chiesto alla crisi dei rifugiati reali in Europa, ha detto: "L'Europa dovrebbe dare il Premio Nobel". Le parole che disse suonarono un po 'dura, ma oggi quando ho acceso la notizia e ho visto quello che è successo oggi al confine tra Ungheria e Serbia devo ammettere che aveva ragione. Ha ragione: l'Europa infatti deve rinunciare al premio Nobel. Questo è ciò che è stato scritto nel 2012, quando l'Europa ha ricevuto "Il Nobel per la Pace Prize 2012 è stato assegnato a Unione Europea (UE)" per oltre sei decenni hanno contribuito al progresso della pace e della riconciliazione, la democrazia ei diritti umani in Europa ".


Prendetevi il tempo per guardare le notizie provenienti dall'Ungheria e vedrete che "progresso della pace" non vive in Europa, non significa "la democrazia ei diritti umani".

Se un paese si chiama UNITED non dovrebbe essere poco più di "diffondere e bancarie problemi", ma dovrebbe essere in grado di gestire le emergenze internazionali come UNO. Siamo assistint di un fallimento totale dell'Unione europea come un organismo capace di offrire una politica degli Stati quando qualcosa come questo esodo biblico sta accadendo. Potrebbe non essere facile Sono d'accordo, ma quando ITALIA e GRECIA sono lasciati soli per anni per affrontare l'emergenza e solo pochi anni e 400K rifugiati dopo la signora Merkel si sveglia perché un fotografo pubblica una foto od un tre anni del bambino morto la spiaggia.

Oggi, dopo l'Ungheria (che ha subito l'artiglio di Comunisms per molti anni) finito di costruire la parete del filo spinato e ha attaccato i profughi che spingono al suo confine con cannoni ad acqua e gas lacrimogeni, e annouces la visualizzazione di Humvee con macchine armi ai confini con Serbia, Croatiaannounces che i refugeees possono passare attraverso il Paese (ma attenzione delle mine sui campi) oltre tremila immigrati sono morti nel Mediterraneo nel 2014. Come molti hanno ancora a soffrire prima che la pazzia finisce?

un-kosovo-man-porta-suo-turkish_border2 fence_at_the_bulgarian

L'Europa deve assumere un UNITED stare il più presto possibile se vuole continuare a chiamare sé REGNO oppure rinunciare a un nome che non riflette le azioni che sta adottando per dare a queste persone la speranza di cui hanno bisogno per continuare con la loro vita in I paesi che sono spesso responsabili di quanto sta accadendo in cui le persone stanno scappando da.

Francia e Inghilterra sono molto veloci di evocare i colloqui quando la materia è di denaro e le banche. Chiudono le loro frontiere (a dispetto del trattato di Schengen) e hanno lavato le mani come se il tempo moderno Pilat.

I paesi che adottano misure dure contro le persone in fuga dalla guerra dovrebbero essere banditi da essere chiamato EUROPEA e la Francia, l'Inghilterra e Hungaryshould appartengono a qualcosa d'altro. Non ho altro da aggiungere, ma "io non mi considero europea più perché mi vergogno di appartenere a una tale varietà vergognoso dei Paesi inutili" Sono nato in Italia. Mi orgogliosamente condider mi italiano perché abbiamo accettato molte di queste persone disperate a lungo prima che la Comunità Internazionale ha iniziato a prendersi cura anche di loro "

Io non mi definisco un EUROPEO fino Paesi come gas lacrimogeni Ungheria il fuoco contro persone in fuga da guerre o se si sono gettati fuori, insieme a Inghilterra e Francia. Vergognatevi."








Yesterday I had the chance to interview the Governor of Veneto doctor Luca Zaia.0634c-img_0724
When I asked him about the actual refugees crisis in Europe he said: “Europe should give up the Nobel Prize”. The words he said sounded a bit harsh, but today when I turned on the news and saw what happened today at the border between Hungary and Serbia I have to admit that he was right. He is right: Europe indeed should give up the Nobel Prize. This is what was written in 2012 when Europe received it “The Nobel Peace Prize 2012 was awarded to European Union (EU)“for over six decades contributed to the advancement of peace and reconciliation, democracy and human rights in Europe”.
_Macedonian-riot-p_3414396b
Take the time to watch the news coming from Hungary and you will see that “advancement of peace” does not live in Europe,nor does “democracy and human rights”.
If a Country calls itself UNITED it shouldn’t be just over “spread and banking issues” but it should be able to handle International emergencies as ONE. We are assistint to a TOTAL FAILURE of the EUROPEAN UNION as a body capable of delivering a UNITED POLICY when something like this Biblical Exodus is happening. It may not be easy I agree, but when ITALY and GREECE are left alone for years to deal with the emergency and only a few years and 400K refugees later Madame Merkel wakes up because a photographer publishes a photo od a three years old baby dead on the beach.
Today, after Hungary (that has suffered the claw of Comunisms for many years) finished building the barbed wire’s wall and attacked the refugees pushing at its border with tear gas and water cannons, and annouces the display of Humvees with machines guns at the borders with Serbia, Croatiaannounces that the refugeees can go through the Country (but be careful of the land mines on the fields) Over Three Thousand immigrants have perished in the Mediterranean in 2014. How many have still to suffer before the CRAZINESS ends?
a-kosovo-man-carries-his fence_at_the_bulgarian-turkish_border2
EUROPE must take an UNITED stand as soon as possible if it wants to continue calling itself UNITED or else give up a name that doesn’t reflect the actions that it is taking to give these people the hope they need to continue on with their lives in Countries that are often responsible for what is happening where people are escaping from.
France and England are very fast to summon talks when the matter is of money and banks. They close their borders (in spite of the Schengen Treaty) and they washed their hands like modern time Pilat.
Countries who adopt hard measures against people escaping from war should be banned from being called EUROPEAN and France, England and Hungaryshould belong to something else. I have nothing else to add but “I do not consider myself European anymore because I feel ashamed to belong to such a disgraceful array of useless Countries” I was born in Italy. I will proudly condider myself Italian because we have accepted many of these desperate people long before the International Community started to even care about them”
I will not call myself an EUROPEAN until Countries like Hungary fire tear gas against people escaping from wars or if they are thrown out, ALONG with ENGLAND and FRANCE. Shame on you.
0