Walter Dal Cin .Sono sempre i migliori ad andarsene.

Quando mi ha telefonato un amico ieri pomeriggio per dirmi che Walter era morto improvvisamente, stroncato da un infarto, non potevo crederci. Come ogni giorno nell'ultimo anno l'avevo visto al Totobar, avevamo bevuto un caffè insieme e con la sua solita cordialità e pacatezza mi raccontava del suo impegno per la Fiera di Godega. Abbiamo parlato di come complicato sia gestire qualsiasi cosa in Italia al giorno d'oggi e poi abbiamo parlato degli Stati Uniti. "Ho un nipote a New York" Mi ha detto. "Anche i miei figli vorrebbero trasferirsi, ma per il momento è solo un'idea" Quando ho ricevuto la telefonata ieri sera ho commentato :"Sono sempre i migliori ad andarsene". Walter era sicuramente uno dei migliori. Il suo impegno politico e sociale e la sua affabilità lo rendevano una persona buona con cui era veramente piacevole conversare. E' vero, siamo veramente attaccati alla vita da un sottile filo.Quel filo si è spezzato per Walter ma nel mio cuore rimarrà sempre come un caro amico con il quale abbiamo condiviso qualche giornata in compagnia di un buon caffè. Ti ricorderò sempre con grande affetto Walter, buon viaggio.
0