TROPPI FURTI Dobbiamo difendere il Nostro Territorio nella Legalità


Bisogna seguire l'esempio. Formare i comitati di quartiere nei paesi. Non bisogna ovviamente sostituirsi alle forze dell'ordine ma organizzare i cittadini in modo che se si notano persone, auto, movimenti sospetti si possano segnalare alle autorità immediatamente.Questo ci insegni ad essere più solidali tra vicini, bisogna accantonare tutte le piccole rivalità e unirsi nello sforzo comune per difendere il territorio dal colabrodo che sta diventando tra piccoli furti, agressioni, spaccate e violenze varie. Non serve chiamarle "Ronde" il nome non serve a niente. Serve organizzarle in modo che funzionino. Negli USA già dagli anni 80 è nato il Citizen Crime watch.
Ogni quartiere si organizza in modo da controllare un piccolo territorio (10- 15 abitazioni massimo) e in maniera ordinata si organizzano gli "allarmi". Chi ha un sospetto segnala. La segnalazione viene raccolta da un "capo quartiere" (votato dagli abitanti del quartiere stesso) e girata alle forze dell'ordine. Nessun intervento diretto da parte dei cittadini salvo un servizio automatico di segnalazione via SMS che avverta di "Presenze o movimenti sospetti nella zona interessata". Puo' e deve funzionare anche qui da noi. E' ora che ci svegliamo e ci rimbocchiamo le maniche per salvaguardare le nostre famiglie e le nostre case.
0