Don Mario Dall'Arche il Pastore. L'Amico.L'Angelo Custode

(by pio dal cin) Oggi via e mail mi è arrivata una vecchia foto: questa
L'anno è  il 1980 eravamo in Pian del Cansiglio al Palughetto,la mitica casa vacanze estive da dove sono passati centinaia di giovani di Codognè. Ho passato dei bellissimi giorni lassù e don Mario era sempre presente, con le passeggiate, le canzoni,le foto, i video. Non ricordo di averlo mai visto senza quel meraviglioso sorriso che trasmetteva energia, fiducia, serenità, coraggio. Da lui ho imparato anche questo; l'importanza di un sorriso. Provate a salutare qualcuno per strada, anche uno sconosciuto, aggiungete un piccolo sorriso al saluto e vedrete come cambia tutto. Don Mario ci ha lasciati troppo presto, ma sono sicuro che è stato chiamato lassù perché il Padreterno aveva altri piani per lui. Ne aveva bisogno. Mi piace pensarlo in una classe con tanti Angeli dove lui insegna a loro come fare a proteggere e ad aiutare i giovani d'oggi. Ecco, forse era proprio di un "Angel's Trainer" che "el Paron" aveva bisogno di chiamare a se.
Le persone che amiamo non muoiono mai dentro al nostro cuore, in uno spazio che noi ritagliamo appositamente per tenerle vicine. Don Mario l'ho messo nella stessa "stanza" del mio cuore dove ra sono anche mamma Teresa e papà Narciso. Sono sicuro che si sono ritrovati e che passano delle belle giornate insieme, nella loro nuova dimensione. Cosi' oggi che è il giorno di San Francesco mi è arrivata la foto del mio Caro Amico don Mario. L'altro ieri era la festa degli Angeli. Credo molto negli Angeli; la Bibbia racconta della loro presenza dalla cacciata dal Paradiso Terrestre fino alla loro presenza presso la tomba scoperta di Gesu'. Hanno sempre aiutato l'uomo timorato di Dio a superare le prove della vita. Oggi più che mai abbiamo bisogno di queste presenze Divine vicino a noi per superare le sfide che la vita ogni giorno ci mette davanti. Ogni giorno prima di partire con l'auto, quando saluto mia figlia che va a scuola, recitiamo insieme la preghiera dell'Angelo Custode. Io ci credo, la mia famiglia ci crede, e oggi mi piace pensare che il mio Angelo Custode abbia il volto sorridente di Don Mario.
0