Balotelli Mario,non è una questione di colore ma di gioco

(by pio dal cin) Mario Balotelli affida ad Instagram il suo commento sul mondiale. Mario scrive"Sono Mario Balotelli ho 23 anni e non ho scelto di essere italiano . L ho voluto fortemente perché sono nato in ITALIA e ho sempre vissuto in ITALIA. Ci tenevo fortemente a questo mondiale e sono triste arrabbiato deluso con me stesso . Si magari potevo fare gol con la costa rica avete ragione ma poi? Poi qual'è il problema? Forse quello che vorreste dire tutti è questo? La colpa non la faccio scaricare a me solo questa volta perché Mario Balotelli ha dato tutto per la nazionale e non ha sbagliato niente.( a livello caratteriale) quindi cercate un'altra scusa perché Mario Balotelli ha la coscienza a posto ed è pronto ad andare avanti più forte di prima e con la testa alta. Fiero di aver dato tutto per il Suo paese. O forse, come dite voi, non sono Italiano. Gli africani non scaricherebbero mai un loro " fratello" . MAI. In questo noi negri, come ci chiamate voi, siamo anni luce avanti. VERGOGNA non è chi può sbagliare un gol o correre di meno o di più. VERGOGNOSE SONO QUESTE COSE. Italiani veri! Vero?"


Caro Mario, Se avessi segnato saresti stato un Eroe Nazionale; ne bianco ne negro, ne rosso ne verde ne biondo ne alto ne basso; semplicemente saresti stato un Eroe. Nessuno ti avrebbe visto come NEGRO (come scrivi tu) ma saresti stato per tutti "super-mario". La colpa non è solo tua, è anche tua, assieme a tutta la squadra Nazionale che non ha giocato. Questo è stato il grande problema: non avete giocato a CALCIO. Sembrava una partita di GOLF, fatta da miliardari (perchè siete tutti strapagati purtroppo). Guardati la partita dell'Ecuador di stasera e vedrai cosa vuol dire spendersi per 90 minuti inseguendo un successo. Anche se aveste perso, giocando, gli Italiani ve l'avrebbero perdonato. Purtroppo però sembravate tutti fatti di legno, burattini strapagati e svogliati (come i nostri politici).
Prandelli almeno ha avuto la dignità di dimettersi e chiedere scusa all'Italia e agli Italiani. Voi ora andrete in vacanza in luoghi meravigliosi e continuerete a ricevere soldi che non vi meritate. Almeno potreste restituirli e darli in beneficenza.

No Mario, qui non è questione di colore di pelle (smettila di compatirti) è questione di gioco VERO; cosa che tu ed i tuoi compagni non sapete che cosa sia. Guardate come corre l'Olanda, loro che vengono dal Nord Europa corrono come i matti, inseguono la palla, segnano goals bellissimi e non trovano scuse, e vinceranno il Mondiale quest'anno. I NEGRI non centrano niente, centrano gli svogliati miliardari che non hanno saputo tenere alto il senso Nazionale di una squadra l'Italia che ha sempre avuto una grande reputazione Internazionale che tu ed i tuoi compagni non avete saputo tenere alta. Avete cannato! Avete lasciato cadere la bandiera sul campo di battaglia. Siete passati alla storia come la peggior squadra in un mondiale e verrete dimenticati molto, molto presto
0