Ubriachi e drogati al volante.Serve una legge vera, seria.

(by pio dal cin)

A quando una legge che impedisca a chi ha ucciso sulla strada di farlo ancora? Perchè invece di importare mode stupide e fast food dagli Stati Uniti non importiamo le leggi che vigono in materia di sicurezza stradale e di rigidità per coloro che infrangono le regole specie quando si tratta di alcool, droghe o la combinazione di entrambe?

Certo le leggi sono state ritoccate, ma non basta. Bisogna che chi uccide sulla strada a causa del suo stato alterato da alcool o droghe, sia messo in condizioni di non poterlo più fare, impedendogli di fatto di riavere la patente.

Ci sono stati molti casi nei quali chi aveva già ucciso da ubriaco, lo ha rifatto e questo a mio modesto avviso è assolutamente inacettabile. Come vi sentireste se un'auto impazzita come quella di alcuni giorni fa vi portasse via la vita di un figlio appena adolescente? Quanti morti dobbiamo aggiungere alla lista che vede ognio anno scomparire a causa di incidenti stradali l'equivalente di un nostro paese di provincia?

Le statistiche parlano chiaro e nonostante come si puo' leggere in questo articolo della Stampa quest''anno i morti sono stati meno che in Francia ( solo, si fa per dire 3.800),si muore più sulle strade che in guerra
(si muore più sulle strade che in guerra) I nostri politici, presi dalle beghe di governo, non si curano affatto di un problema cosi' grave.


Uccidere in strada in stato di ubriachezza dovrebbe corrispondere ad un omicidio colposo e dovrebbe significare l'immediato ritiro della patente per sempre. Non possiamo lasciare che queste “mine vaganti” rischino di rovinare l'esistenza a noi ed ai nostri cari. Bisogna agire subito con leggi o decreti atti a mettere in sicurezza, anche da un punto di vista legale, le nostre già di per se pericolosissime strade
Enhanced by Zemanta
0