Vergogna a Venezia (video). Pittore arrestato brutalmente.

by pio dal cin. Codognè

Cinque vigili urbani per arrestare un povero Cristo. Un pittore conosciuto ed apprezzato che ha detto di aver fatto più volte domanda senza ricevere risposta per i permessi, è stato a dir poco "brutalizzato" e spinto in acqua con le sue tele. I passanti hanno manifestato la loro disapprovazione con urla e grida all'indirizzo degli agenti.

Non è questo il modo di trattare la povera gente che cerca di guadagnarsi da vivere. Il comune deve trovare delle soluzioni diverse a questi metodi che appartengono ad un passato che non fa più parte della nostra cultura. Forse farebbe meglio il sindaco a far tenere pulita la piu' bella Città del mondo, invece di sguizagliare i suoi poliziotti a caccia di Poveri Cristi che non hanno fatto niente di male

Enhanced by Zemanta
0