Berlusconi gets 7 Years on the Ruby's Trial

Silvio Berlusconi
Silvio Berlusconi (Photo credit: Wikipedia)
(by pio dal cin) Silvio Berlusconi has been given 7 years by the Milan Tribunal for the trial  in the so called "Ruby's Case". Charged with two counts of minor's prostitution Berlusconi has been interdicted to the participation of public offices

(Read originall press release here) by  www.ANSA.it



The tribunal has inflicted one year more than the six asked by the public prosecutor Boccassini. Ruby is now in Mexico with her companion Luca Risso.

Silvio Berlusconi reacted to the sentence saying " I was really sure that I would not get charged with this, because in the facts there wasn't any possibility of finding me guilty. The sentence is one  of extreme violence, trying to erase me from the political life of this Country. I will resist though because I am absolutely innocent and do not want to give up my fight to make of Italy a Free and Just Country . It is an offense against all those Italians who believed in me and trusted my comittment to the Country"



BERLUSCONI: SENTENZA VIOLENTA, IO RESTITO A PERSECUZIONE - "Ero veramente convinto che mi assolvessero - sottolinea Silvio Berlusconi in una nota - perché nei fatti non c'era davvero nessuna possibilità di condannarmi. E invece è stata emessa una sentenza incredibile, di una violenza mai vista né sentita prima, per cercare di eliminarmi dalla vita politica di questo Paese". "Non è soltanto una pagina di malagiustizia - aggiunge - è un'offesa a tutti quegli italiani che hanno creduto in me e hanno avuto fiducia nel mio impegno per il Paese. Ma io, ancora una volta, intendo resistere a questa persecuzione perché sono assolutamente innocente e non voglio in nessun modo abbandonare la mia battaglia per fare dell'Italia un paese davvero libero e giusto". "Non è soltanto una pagina di malagiustizia, è un'offesa a tutti quegli italiani che hanno creduto in me e hanno avuto fiducia nel mio impegno per il Paese". Lo afferma Silvio Berlusconi nel commentare la sentenza milanese sul caso Ruby.

Enhanced by Zemanta
0