Galan in TV ad Agorarai. Una figura Meschina

(by pio dal cin) Come ogni giorno da settimane seguo il dibattito televisivo del mattino su RAI 3.
Ad un certo punto viene fatta vedere un'intervista con la signora alla quale Berlusconi (toccando il fondo) si era rivolto la scorsa settimana mettendola in imbarazzo di fronte a milioni di spettatori con domande che un uomo della sua età, per lo piu' padre e nonno dovrebbe vergognarsi di aver posto; (e qui mi rivolgo ai papa' e alle mamme di buon senso che andranno a votare domenica: se quella donna fosse stata vostra figlia come vi sareste sentiti?).

Ma qui entra in ballo il "rimbecillimento fatto uomo" Galan, che per difendere a spada tratta Berlusconi che lo ha "traghettato" dalla guida della Regione Veneto (grazie Berlusca questa almeno l'hai fatta giusta) ad un ministero che è durato pochissimo (ben gli sta).

Galan (che in Veneto significa Crostolo) non ha trovato di meglio che dire, alzando il suo Iphone alla telecamera "Ma io ho qui le prove che la signora ha detto tutt'altro che quello che sta dicendo nell'intervista....Ho i suoi SMS.."
"Li ha mandati a lei?" Chiede il conduttore. "No..pero' sono suoi..(della signora)" Risponde il Crostolo.

Gli altri presenti alla trasmissione lo accusano di metodi antichi ed improponibili, di maschilismo esagerato e di intimidazione.


Galan non sente ragione e continua a difendere il Cavaliere dalle uova d'oro e finisce col fare una vera figura magra e meschina.

Chi voterà Galan? Uno forse due voti li prende.

Ma le donne dovrebbero insorgere contro tanta "cacca" che si permette di intercettare gli SMS di una privata cittadina. Dove siamo arrivati?

Galan vai in pensione che fai un gran bene al Paese e ci risparmi di vederti in TV
Enhanced by Zemanta
0