Si vergogni Signor Presidente

Con il dovuto rispetto per la sua carica, si vergogni di aver deciso di celebrare la festa della Repubblica, anche se in tono minore.
Mi faccia capire cosa cavolo c'e' da festeggiare.

La corruzione di quasi la totalita' dei nostri politici?

Il fatto che quando un operaio viene licenziato deve pensare a voi che pieni di privilegi prendete stipendi da favola?

Il fatto che le tasse stanno strangolando le famiglie e che voi al quirinale ed in parlamento godrete ancora di privilegi degni di nababbi?

Il fatto che nonostante tutte le nostre proteste continuerete impassibili a governare perche' dagli antichi romani avete imparato il "dividi et imperat" mettendoci l'uno contro l'altro.

Il fatto che ci sono stati quasi cento suicidi dall'inizio dell'anno a causa vostra che avete vessato imprese e operai con tasse tasse tasse?

Festeggiamo l!avvento dell'IMU delle accise sulla benzina o i finanziamenti pubblici ai partiti? Centinaia di milioni di
Euro che invece di essere investiti in borsa ( orrore) potrebbero essere impiegati per far ripartire i terremotati dell'Emilia?

Festeggiamo il fisco che a Vedelago (tv) fa controlli fiscali perche' col giro d'italia i bar e locali pubblici facevano qualche soldo in piu' mentre Lusi Bossi
Formigoni e chissa' quanti altri rubano milioni di euro e sono tranquilli e non restituiranno una lira rubata?

Cosa festeggia lei signor presidente? Mi faccia capire... L'unita' d'Italia?
Se deve essere questa, era molto meglio la Monarchia
Enhanced by Zemanta
0