Luca Zaia- Federalismo. Onoriamo la parola data ai cittadini.

FEDERALISMO. ONORIAMO LA PAROLA DATA AI NOSTRI CITTADINI

Si è insediato oggi, coordinato dal segretario regionale per la programmazione Tiziano Baggio, il gruppo sul federalismo istituito dalla Giunta regionale del Veneto e composto da alcuni tra i maggiori esperti della questione, come Luca Antonini, Ludovico Mazzarolli, Massimo Malvestio, Sandro De Nardi, Monica Bergo, Chiara Ferretto e Giorgia Gosetti.

Mi sembra che questo sia il modo migliore per onorare la parola data in campagna elettorale ai cittadini del Veneto. Occorre costruire una nuova piattaforma negoziale con il Governo ed il Parlamento per arrivare in tempi brevi ad una struttura dei diritti e dei doveri del Veneto che sia chiara, autorevole e quadrata giuridicamente.

"Il nostro lavoro di stamane - ha detto il Professor Luca Antonini - è stato utile per sottolineare, tra gli altri, alcuni punti fondamentali del negoziato che stiamo preparando. Deve essere chiaro fin da ora che ci rivolgiamo al popolo di questa regione, alle sue rappresentanze economiche ed imprenditoriali e all'insieme delle Istituzioni. Venendo al concreto, stiamo lavorando sulle funzioni amministrative che da subito potrebbero essere assunte dalla Regione attraverso il principio della delega differenziata: il famoso federalismo a geometria variabile. Poi su sicurezza e immigrazione e su quali poteri reali i territori possono assumere per decidere in casa propria. Infine sulle ricadute operative ed economiche del federalismo demaniale già approvato. A corollario di questo, abbiamo anche incominciato a valutare quali vantaggi fiscali si potranno avere a medio termine da questa che si presenta sin da ora come una vera e propria rivoluzione copernicana dei poteri dello Stato".
0